I momenti importanti

Maggio 1, 2021 by rubrica: Carpe diem

Nello sport come nella vita, in una sala operatoria come in un campo di gioco, arriva un momento importante, un momento in cui serve il massimo di te stesso, arriva un momento in cui non basta eseguire il proprio compito.

Un professionista dello sport come un chirurgo, un padre come tale o un figlio per il padre, si scoprono uomini in momenti cruciali e fanno la differenza nei momenti cruciali.

Guardando un giovane italiano, Jannick Sinner, salire di livello proprio nel momento più importante mi riporta alla mia vita ed a quella di tutti noi.

Lui, campione del Tennis, ha giocato in modo celestiale quando la palla era più pesante e quando un giocatore “normale” sarebbe stato preso dalla paura di vincere; quante volte nella nostra vita di tutti i giorni siamo chiamati a salire di livello?

Quante volte ci viene chiesto di essere più del nostro “compito”?

Quante volte in una sala operatoria nasce un imprevisto ed il chirurgo non può eseguire ma deve improvvisare?

Quante volte un medico segue un protocollo per aiutare un malato oncologico ma la risposta non è quella aspettata?

Quante volte un padre irreprensibile vede crescere il figlio non come sognava e si trova costretto a cambiare strada?

Quando si parla di sport come specchio della vita non si sbaglia mai, un 19enne dedica la vita ad un obiettivo che sia esso essere un gran tennista, un gran calciatore, un grande chirurgo o semplicemente grande padre eppure in tutti i casi, qualunque sia la tua scelta, verrà un momento in cui la palla peserà di più, il bisturi non potrà risolvere tutto, un farmaco magico non esisterà, uno schiaffo ad un figlio non basterà.

Bisogna prepararsi per quel momento, potrai essere il miglior tennista, il miglior chirurgo, il miglior medico, il miglior padre del mondo ma lo dovrai dimostrare quando arriverà il momento decisivo, il game più importante.

Nella gestione dell’imprevisto forse si nasconde il campione che è dentro ognuno di noi.

Complimenti Jannick, ci farai divertire!!!

Francesco Capone, Biologo specializzato in Informazione Scientifica del Farmaco, calciatore modesto, padre innamorato, commerciale di pacemaker midollari

Please follow and like us: