Another one bites the dust

Another one bites the dust è una celebre canzone del gruppo musicale britannico Queen pubblicata nel 1980 nell’album The game. Il testo del brano fu scritto da John Deacon, bassista del gruppo. Contribuì al successo Michael Jackson, che chiamò Freddy Mercury e convinse i Queen a proporlo come un singolo.

Il titolo, tradotto in italiano, significa letteralmente un altro morde la polvere, e riferisce della morte di una persona a seguito di un combattimento, espressione molto usata nei film western e di gangster.

Sergio Giaquinto, giurista già direttore amministrativo dell’ospedale dei Colli, era un cultore di storia e archeologia che ha collaborato sin dall’inizio a Il Bugiardino, narrando in modo preciso e dettagliato aneddoti e curiosità su Napoli, appassionando i lettori. Sua fu l’idea di creare la rubrica Storie incredibili scrivendo racconti ignoti ai più su episodi e luoghi non più solo partenopei.

Mi sembra giusto ricordarlo metaforicamente con un’altra storia incredibile, il titolo della canzone dei Queen. Sergio ha perso la sua lotta contro il cancro, lasciando in noi un vuoto incolmabile.

Mancheranno i suoi articoli ricchi di particolari e la sua puntualità nel prepararli.

Noi della redazione partecipiamo al dolore dei familiari per la sua prematura scomparsa. Il suo ricordo sarà sempre nella nostra mente e nel nostro cuore.

Grazie Sergio per aver creduto nel nostro progetto aiutandoci a realizzarlo con i tuoi preziosi e dotti contributi. Grazie per aver arricchito il nostro sapere.

Carlo Negri, esperto di marketing farmaceutico e comunicazione in Sanità.

Please follow and like us:
fb-share-icon