Menopausa e sensualità

Si può essere ancora sensuali dopo la menopausa?

Da poco ti sei avventurata nella fase della menopausa e pensi di aver chiuso con gli anni migliori della tua vita?

Guardati indietro e pensa quanta strada hai percorso per arrivare dove sei adesso; inizia a pianificare il tuo futuro, perché di strada da fare ne hai ancora moltissima, non è questa l’ora di fermarsi!

Per te non è finito niente! Sei una donna a tutto tondo e puoi dare moltissimo in termini di impegno, amore e sensualità!

Sì, perché una donna in menopausa può essere bella e seducente, tutto sta nel prendere coscienza della nostra consapevolezza della vita. Se ci pensi gli anni migliori sono proprio questi.

Non pensare che sia retorica, come psicologa posso dirti che ho visto donne affrante nell’affrontare

il futuro, perché arrivate alla menopausa; ma dopo aver esplorato in terapia tutti i lati della loro vita al presente hanno acquisito sicurezza e forza aumentando la loro voglia di vivere.

Non devi lasciarti ingannare dal corpo che cambia e nemmeno da ciò che la nostra società, fondata

sull’immagine, vuole farti credere; il proprio valore lo crea la persona e non l’età!

Ogni età ha un suo peso e quella della menopausa, verso i 50 anni, ti dà una serie di vantaggi.

Prova a concentrarti sui sei elencati:

1. Non sei per niente vecchia! Puoi essere bella e giovanile, dipende solo da come curi il tuo aspetto. Prenditi un po’ di tempo per te e accetta senza resistere i tuoi cambiamenti, impara a valorizzarti, se ti guarderai in giro vedrai un sacco di donne anche di età superiore alla tua belle e piacenti.

2. Hai qualcosa che le giovani donne non hanno: sei consapevole, hai esperienza della vita e sei in grado di apprezzare molto di più le cose, rispetto a quando eri nell’età di voglio tutto e subito.

3. Non hai più il ciclo: non prendere questa cosa solo nel suo lato negativo; non sei più in fase riproduttiva, è vero. Ma ci sono dei vantaggi? ..Certo!

Puoi fare sesso con il tuo partner più liberamente. Non devi più affrontare il dolore fisico una volta al mese, in quel periodo non ti sentirai stanca e spossata e diciamoci la verità: quante volte nel periodo delle mestruazioni ci sentiamo un po’ inutili nel lavoro o a casa?

4. Hai ancora un sacco di opportunità da cogliere; forse hai figli abbastanza grandi da potersi prendere cura di sé stessi, quindi tu hai tutto il tempo per prenderti cura di te. Se non hai avuto figli, ricorda che il non averli non diminuisce la femminilità, sono molto spesso una libera scelta.

Quindi hai tutto il tempo per pensare a te e continuare a dedicarti a ciò che ti piace.

Se invece hai bimbi ancora piccoli, non hai motivo di sentirti diversa solo perché hai la menopausa, sei quella di sempre, non lo dimenticare, pensa ai tuoi impegni e alla tua famiglia e ti renderai conto che non è cambiato niente!

5. Una donna in menopausa è ancora produttiva nel lavoro e può rendere ancora di più

6. Gli uomini intelligenti amano le donne consapevoli, perciò, là fuori hai una schiera di persone di sesso maschile interessate a te e a ciò che dici

Non lasciarti sconfiggere dalla società che annienta i cambiamenti naturali del corpo, costringendoci a vivere in un ‘eterna finta giovinezza.

Essere consapevoli dei propri cambiamenti è alla base della nostra felicità e del nostro essere.

Silvana Figlioli, Psicologa clinica e Psicodiagnosta, specialista in riabilitazione psichiatrica e psicomotricità infantile. Criminologa esperta in scienze forensi, istruttrice di mindfulness. Fondatrice dell’associazione Il ventre di Parthenope. Cultrice di psicologia archetipica.