Premio Mooks Mondadori, Napoli 2024

Una piacevole e interessante occasione all’insegna della fantasia, della creatività e della sensibilità, perché dove c’è rappresentazione artistica c’è sentimento, è stata quella svoltasi dall’11 al 17 maggio, organizzata e curata dall’associazione La Terra del Sole presso lo store della Mondadori di Napoli in Via Giordano. L’esposizione di pittura, fotografia e arti plastiche è stata organizzata e curata dalla suddetta Associazione della maestra d’arte Silvana Fumo.

Il vernissage e la premiazione dell’11 maggio, di fronte ad un vasto pubblico, ha visto la presenza degli artisti nonché dei giurati e dell’organizzatrice Silvana Fumo.

La giuria era costituita dall’architetto Marina Fumo, da Carmine Meraviglia, pittore, scultore e grafico artistico e Gino Giammarino, editore e giornalista. Ha partecipato al vernissage anche la presidente Municipalità 5 di Napoli Clementina Cozzolino.

I giurati hanno decretato come vincitore del 1° premio l’artista Sabrina Cecora, del 2° premio arti pittoriche Silvia Rea mentre l’unico premio delle arti plastiche e scultoree è stato per Angelo Angellotti.

D’accordo all’unisono, i giurati, non solo nell’esprimere il giudizio dei vincitori quanto anche nel sostenere che le opere artistiche pervenute sono tutte di ottimo livello.

L’Assessore Cozzolino, infatti, nel suo intervento sottolinea quanto siano importanti le contaminazioni artistiche e come le opere in concorso siano proprio espressione della varietà del territorio. Un territorio che manifesta sempre la sua ricchezza e il suo dinamismo.

L’architetto Marina Fumo si dice compiaciuta per la promozione e la presenza dell’arte che aiuta mente e anima sia per chi ne è l’artefice che per chi ne fruisce. «Le opere presentate – precisa – sono molto diverse per ispirazione, materiali utilizzati nonché per ciò che esprimono della personalità dei loro creatori».

Per Carmine Meraviglia sono tutti vincitori perché ciò che conta è l’emozione che viene trasmessa e la partecipazione è necessaria perché ognuno possa migliorare con orgoglio.

L’editore e giornalista Giammarino,infine, ricorda che ancora di più oggi è necessario riportare a Napoli il bello, conferendo alla città un contenuto artistico. Il riferimento dell’Editore è anche alla dignità che non ci fa scendere a compromessi ed è questo ciò di cui abbiamo bisogno.

L’organizzatrice dell’evento, Silvana Fumo, ha ringraziato lo store della Mondadori come anche gli artisti che hanno partecipato al concorso e confessa che, se fosse stata una giurata, avrebbe avuto molta difficoltà nella scelta.

La Terra del Sole è un’associazione che offre opportunità di promozione ai numerosi artisti napoletani.

Il dipinto che si è aggiudicato il primo premio vuole rappresentare la sofferenza della donna vittima di violenza che riesce a superare le sue difficoltà. L’invito della sua creatrice, in conclusione, è proprio rivolto alle donne, che denuncino le violenze e gli abusi in modo da poter essere aiutate.

Maria Paola Battista, Sociologa, editor e giornalista, scrive recensioni di libri e interviste agli autori per varie testate.