Rubrica:Pensieri e parole

Era un anno come un altro, il 1984. E come ogni anno, perquello che la nostra memoria registra ancora come…

Aggia ‘ncontrato l’amico Gaetano, l’ho visto arrivare da molto lontano; E c’aggia ritt ca man ro cor :“Gaetà te vec…

Giocare, gioco, parole presenti nella memoria di tutti fin da quando iniziano i propri ricordi. Giocare, gioco, parole che a…

Il numero di persone iscritte a Facebook in Italia ha superato i 37 milioni, ben più della metà della nostra…

Li chiamano sport minori è l’attenzione dei mass media, minore l’interesse che generano e di conseguenza minori sono gli introiti…

Dopo tanta attesa per la meritata vacanza natalizia, mi ritrovo positivo al Covid il giorno della vigilia di Natale con…

Filastrocca surreale sul Natale che può sembrare ma non è banale. E’ eterno ed è immortale. E’ Dio? E’ Babbo…

…E noi oggi possiamo ritenerci uomini liberi, servi o schiavi? Il termine «schiavo» La parola è di origine medievale, da…

Eccoci all’ultimo appuntamento dell’anno. In questo numero propongo qualcosa di più classico e leggero, anche se meditativo come sempre, i…

La devastante pandemia che ha stravolto la nostra vita dallo scorso anno, ha avuto un impatto diverso sugli adulti e…

RSS
WhatsApp